La più antica fabbrica tessile della Calabria

LANIFICIO LEO @MILANO FALL DESIGN WEEK

EXHIBITION_Trecolori

TRE COLORI
I Plaid Jacquard contemporanei disegnati da Studiocharlie per Lanificio Leo

In occasione della Milano Fall Design Week, presentiamo tutti i plaid della collezione Triplejacq disegnati da Studiocharlie per Lanificio Leo, ospitati nell’accogliente showroom Torri Lana. / For Milan Fall Design Week 2017 we show all the plaids of the Triplejacq collection designed by Studiocharlie for Lanificio Leo, housed in the cosy showroom of Torri Lana.

Lanificio Leo + Studiocharlie
Inaugurazione 11 ottobre ore 18.00 – 21.00
Torri Lana Showroom

via Pietro Calvi 1 – Milano

Lanificio Leo e Studiocharlie collaborano dal 2003. Nel corso degli anni Studiocharlie ha disegnato per Lanificio Leo diversi prodotti, tra i quali una parte della collezione Triplejacq, realizzata su telai Jacquard. Il telaio Jacquard dà molta libertà compositiva rispetto ai telai a ratiera, perché consente di riprodurre su tessuto disegni anche molto complessi. Questa libertà ha poi dei confini ben precisi, dati dalle regole di funzionamento di ogni singola macchina. È sullo sfondo di questo interessante dialogo tra limiti e libertà che sono stati disegnati i plaid PUNTO PECORA, IL PLEUT, BRZZ, PUNTO PUNTO. / Lanificio Leo and Studiocharlie collaborate since 2003. Over the years, Studiocharlie has designed for Lanificio Leo several products, including a part of the Triplejacq collection, made on Jacquard looms. The Jacquard technique gives a big compositional freedom compared to dobby loom, because it allows to reproduce also very complex designs. This freedom then has very precise boundaries, given by the settings of each single machine. It is in the background of this interesting dialogue between limits and freedom that the plaids PUNTO PECORA, IL PLEUT, BRZZ, PUNTO PUNTO were designed.

www.lanificioleo.it
www.studiocharlie.org

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*